Acqua Santanna
Sabato 30 Aprile 2016, ore 19,49
URNE VIRTUALI

Il derby della Mole va ai supplementari

Fassino (47%) doppia la Appendino (23%) ma sarà costretto al ballottaggio per ottenere l'incoronazione al secondo mandato. Terzo (e in crescita) Morano (12%). Airaudo quarto all'8% davanti a Napoli e Rosso. Il sondaggio di Scenaripolitici

Ormai le rilevazioni si assomigliano quasi tutte, ma a guardare i dati dell'ultimo sondaggio, vero, diffuso da Scenaripolitici (effettuato tra il 20 e il 23 aprile con metodo Cawi su 450 casi rappresentativi della popolazione di Torino), Piero Fassino può guardare al prossimo mese di campagna elettorale con un pizzico di fiducia in più. La sua coalizione è stimata al 47%, davanti a Chiara Appendino del Movimento 5 stelle, ferma al 23%, e al candidato del centrodestra, sostenuto da Lega Nord e Fratelli d'Italia, Alberto Morano al 12%. Tiene la coalizione rosso-verde di Giorgio Airaudo all'8%, davanti a Osvaldo Napoli (Forza Italia) al 5% e Roberto Rosso, a capo di un rassemblement di liste fai-da-te, stimato al 4%. Ma la buona notizia, per Fassino, arriva dal ballottaggio: al secondo turno, infatti, il sindaco distanzierebbe la candidata grillina di 8 punti (54 a 46), mentre in un eventuale testa a testa con Morano la forbice si amplierebbe ulteriormente (62 a 38). Insomma, l'attuale primo cittadino, che questa mattina ha presentato ufficialmente la propria coalizione al teatro Alfieri, molto probabilmente sarà costretto ai supplementari per ottenere l'incoronazione a un secondo mandato, ma a quel punto sarà lui ad avere più birra e a portare a casa la partita. Tutto questo, naturalmente, secondo i sondaggi, in attesa che una soporifera campagna elettorale venga infiammata da qualche colpo a effetto dei principali contendenti. Un altro elemento di cui tenere conto è la forza, in termini elettorali, dei candidati a consigliere: le quattro liste di Fassino (Pd, Moderati, Progetto Torino e Civica) sono tutte molto competitive e quando i suoi 160 aspiranti allo scranno in Sala Rossa (più i 200 delle circoscrizioni) inizieranno a battere palmo a palmo la città anche quel gap di 3 punti potrebbe essere recuperato e consegnare a Fassino la tanto agognata vittoria al primo turno. Almeno è quel che sperano i suoi sostenitori.
Articolo completo
30 Aprile 2016, ore 17,06
VERSO IL VOTO

Fassino nella Torino delle meraviglie

"La città è migliorata, ha retto bene alla crisi e potrà fare ancora meglio nei prossimi cinque anni con noi al governo". Il bilancio del sindaco all'apertura della campagna elettorale. In sala l'establishment al gran completo: sono in ballo tante carriere

Trovare in sala un cittadino semplice, senza qualche mostrina o grado, era impresa pressoché improba. Tra assessori in carica, consiglieri uscenti e aspiranti, candidati delle quattro liste apparentate, nominati in enti e partecipate pubbliche, dirigenti di partito, tutta la nomenclatura cittadina ha risposto disciplinata alla chiamata alle armi, questa mattina al Teatro Alfieri, per la “prima” u... LEGGI TUTTO
30 Aprile 2016, ore 13,43
DEMOCRITICI

C’è Borgna il Pd non guardi altrove

La componente di sinistra che fa capo a Placido sferza il partito cuneese: pochi iscritti e ormai marginale nel dibattito politico. Un "malefico incantesimo" che può essere esorcizzato entrando in maggioranza e sostenendo il sindaco nella ricandidatura

Il Pd a Cuneo? “Una forza in estrema difficoltà, con pochi iscritti e militanti, chiusa nella sua sede, incapace di diventare protagonista e prima attrice della scena politica cittadina come invece avrebbe potuto e potrebbe”. E sì, perché l’analisi impietosa fatta da quella parte di dem che ha come pensatoio (e ... LEGGI TUTTO
30 Aprile 2016, ore 8,25
VERSO IL VOTO

Forza Italia resuscita il Nazareno

Non solo Roma con Marchini anche in Piemonte la strategia dei berluscones è palese: candidati di "desistenza" per dare una mano ai sindaci Pd uscenti. E così Fassino e Ballarè mettono fieno in cascina in vista del ballottaggio. Il caos a Novara

Il Nazareno è tra noi. Resuscitato o, forse, mai veramente sepolto, il patto che lega(va) Renzi e Berlusconi in Piemonte ha il profilo segaligno di Piero Fassino e la falcata arrembante di Andrea Ballarè. Sono loro, infatti, i due sindaci uscenti del Pd, i principali beneficiari di una entente di non bell... LEGGI TUTTO
29 Aprile 2016, ore 20,41
PADRINI COSTITUENTI

Il Pd rischia grosso sotto l’Ala di Verdini

Per la sinistra interna l'odierno incontro con l'ex capo delle retrovie berlusconiane è "un clamoroso autogoal" che avrà inevitabili ripercussioni sul voto amministrativo. Anche a Torino, teme il senatore piemontese Fornaro: "Un assist ai nostri avversari"

L’incontro con Denis Verdini e il gruppo di Ala “non è solo un errore politico. È un clamoroso autogol”. Federico Fornaro, attinge al suo passato sui campi di calcio dell’Alessandrino con i guanti da portiere per cercare la metafora più dura possibile con cui dipingere il presente (e il futuro prossimo) di un Pd... LEGGI TUTTO
29 Aprile 2016, ore 18,00
VERSO IL VOTO

Rosso di sera in Berlusconi spera

Appello in extremis al Cav del transfuga, ora alla disperata rincorsa di uno scranno in Sala Rossa. "Facciamo come a Roma, diamo vita a un polo liberaldemocratico" E un sondaggio decida il candidato con più chance. Ma Forza Italia lo snobba: "Abbiamo Napoli"

Ultimo appello a Gilberto Pichetto: “A Torino Forza Italia aderisca all’aggregazione delle otto liste di area liberaldemocratica”. Roberto Rosso coglie al balzo la decisione di Silvio Berlusconi di puntare su Alfio Marchini, per tornare a chiedere ciò che fino ad oggi non ha avuto risposta. “Sono pronto a fare un pass... LEGGI TUTTO
Delicious
I più letti del Buco della serratura
Rolando è uno dei tre assessori in pectore scelti dalla Appendino. Dopo essere stato direttore delle Risorse finanziarie nella scorsa legislatura reg...Articolo completo
Il sultano di Arcore riaccoglie a corte l'ex sottosegretario e lo designa candidato sindaco di Torino per il centrodestra. Grande commozione: "Roberto...Articolo completo
La comunione farlocca a base di grilli liofilizzati messa in scena al termine dello show torinese scatena la polemica del Pd. Tra accuse di "blasfemia...Articolo completo
Tanti torinesi in coda per sottoscrivere la lista pentastellata. "Un bel momento di democrazia e partecipazione", gongola la candidata sindaca Appendi...Articolo completo
Ballottaggio pressoché certo a Torino, ma il sindaco uscente dovrebbe farcela anche se con un distacco minimo. La rilevazione di Ipr e Tecnè non ras...Articolo completo
Il direttore del Fatto testimonial di lusso della candidata sindaca grillina. A Torino un sit-in per la "libertà di informazione, requisito indispens...Articolo completo
Giugno 1946: la Monarchia muore nell'ombra, tra l'amarezza di un esilio senza appello e le proteste per una sconfitta contestata; ma la Repubblica nas...Articolo completo
Mons. Nosiglia: "L'estema mobilità e precarietà snerva anche i giovani più risoluti". E chiede all'amministrazione maggiore attenzione all'occupazi...Articolo completo
Oltre al previsto Suv Maserati per rilanciare Mirafiori occorre investire nella produzione di un'altra vettura. La richiesta della Fiom all'incontro c...Articolo completo
È la mazurca di periferia (rossa). La candidata sindaco grillina pur di far ballare Fassino nell'urna trascina in pista i frequentatori dei centri an...Articolo completo
Neppure Jim Messina, il guru elettorale di Obama recentemente ingaggiato da Renzi per gestire la campagna del referendum costituzionale, avrebbe po...Articolo completo
La Regione Piemonte fissa gli obiettivi, di qui al 2018, per i mandarini di piazza Castello. Dal Parco della Salute al Museo delle Scienze Naturali: "...Articolo completo
Il premier esalta la "continuità" e promuove il modello Torino, "capitale del cambiamento". Nel mirino i grillini e soprattutto l'ex sindacalista Fio...Articolo completo
La Camera approva il decreto legge del governo. Il provvedimento oltre a raddoppiare i compensi per i commissari dei concorsi stanzia ulteriori 64 mil...Articolo completo
Il banchiere torinese annuncia il suo voto contrario al referendum costituzionale e bacchetta il premier: "È stato bravo nello scrollare l’albero,...Articolo completo
In un decennio è raddoppiato il numero di anziani, ultra ottantenni, che si rivolge alle strutture di emergenza. Fenomeno dovuto al progressivo invec...Articolo completo
La sua potenza artistica era davvero straordinaria: un’interprete unico, indimenticabile, di un’umanità fuori dal comune. I legami con Torino e q...Articolo completo
...Articolo completo
Editore ADV SERVICE S.r.l. - P. I. 13249921001 - Sede legale: Via Antonio Bertoloni, 3 - 00197 Roma - Testata giornalistica Reg. Trib. di Torino n°25/2011 - Direttore responsabile: Bruno Babando -  Coordinamento redazionale: Oscar Serra - © Riproduzione riservata di ogni contenuto pubblicato salvo consenso - Contatti e comunicati: redazione@lospiffero.com - Pubblicità: commerciale@lospiffero.com