Sanità: indagato primario del Martini

Pubblicato Lunedì 03 Dicembre 2012, ore 16,57

"Induzione indebita a dare o promettere denaro" per aver cercato di farsi rimborsare un lettino che aveva acquistato per il suo studio di fisioterapista. Per la prima volta la Procura di Torino si trova a fare in conti con la nuova configurazione del reato di concussione previsto dalla nuova legge anti corruzione, e non sembra saranno conti facili. La vicenda riguarda Patrizia Saccavino, primario fisiatra all'ospedale Martini di Torino. Questa mattina la Guardia di Finanza si è presentata a casa sua e nel suo studio per eseguire delle perquisizioni. Le ipotesi di reato sono di concussione e tentata concussione per induzione, o meglio ''Induzione indebita a dare o promettere utilità'' come previsto dalla nuova legge contro la corruzione. Secondo la Procura Saccavino, come membro della commissione di vigilanza dell'Asl, avrebbe fatto affidare lavori di vario tipo alle strutture di un centro privato di fisioterapia al compagno architetto. In più - e qui starebbe la tentata concussione ''per induzione'' - avrebbe cercato di indurre la titolare del Centro a rimborsarle un lettino elettrico che aveva acquistato per il suo studio in ospedale, come velata contropartita al fatto che tanto non avrebbero dovuto completare i lavori al Centro perché si sarebbero presto trasferiti in un altra sede. La vittima, che non ha pagato ma neanche denunciato il fatto, non sembra sia stata pienamente collaborativa con gli investigatori. La difficoltà per gli inquirenti è la gestione delle indagini in cui è sempre più difficile avere la collaborazione delle vittime che, secondo la nuova configurazione del reato, potrebbero essere ugualmente indagate.

Delicious
I più letti di Portineria
Si è dimesso ieri sera, davanti al Consiglio della Circoscrizione III, il presidente Daniele Valle, eletto nella primavera scorsa in Consiglio regionale con il Partito democratico. “Pe...Articolo completo
Si è suicidato il funzionario comunale di 48 anni trovato morto nel cortile degli uffici di via Corte d'Appello. A fugare i dubbi sulle cause della morte è stato il medico legale,...Articolo completo
Federica Scanderebech si appresta a traslocare nel Partito democratico. La consigliera comunale di Torino, figlia dell’ex parlamentare e asse...Articolo completo
Meno 4 milioni sul fondi di solidarietà. Così si traduce per Torino il taglio da 175 milioni di euro di trasferimenti agli Enti Local...Articolo completo
Iniziato, questo pomeriggio, in Sala Rossa a Palazzo civico, la discussione sul Bilancio preventivo 2014. Il documento è stato illustrato...Articolo completo
Altre notizie di Portineria
Trecento persone, tra cui il sindaco di Torino Piero Fassino, hanno partecipato oggi al funerale di Tullio Regge, il grande fisico scomparso a 83 anni. Sul sottofondo delle musiche di Mozart, &egra...Articolo completo
“In materia di titolo V si dovrebbe affrontare la questione delle Regioni a Statuto speciale, anche perché come dice il film di Alain Resnais ‘La guerra è finita’&rd...Articolo completo
Apre una scuola per campanari con lezioni gratuite e aperta ad ogni fascia di età. Organizzata dall'Associazione Campanari del Monferrat...Articolo completo
”A quando lo sgombero dei campi nomadi a Torino? Sono il monumento della politica della sinistra in tema di immigrazione e mancata integrazio...Articolo completo
Da inizio settembre ci sono stati diversi casi di intossicazioni da funghi, fra cui alcuni gravi, in Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia e Trentino...Articolo completo
“L’assalto alla diligenza della sanità pubblica è finito”. Lo scrive su Facebook l’assessore alla Sanit&agrav...Articolo completo
Lo Spiffero s.r.l. - P.I. 10402470016 - Reg. Trib. di Torino n°25/2011 - Direttore responsabile: Bruno Babando - Coordinamento redazionale: Oscar Serra - © Riproduzione riservata salvo consenso della direzione - Contatti e comunicati: redazione@lospiffero.com - Pubblicità: commerciale@lospiffero.com