Sanità: indagato primario del Martini

Pubblicato Lunedì 03 Dicembre 2012, ore 16,57

"Induzione indebita a dare o promettere denaro" per aver cercato di farsi rimborsare un lettino che aveva acquistato per il suo studio di fisioterapista. Per la prima volta la Procura di Torino si trova a fare in conti con la nuova configurazione del reato di concussione previsto dalla nuova legge anti corruzione, e non sembra saranno conti facili. La vicenda riguarda Patrizia Saccavino, primario fisiatra all'ospedale Martini di Torino. Questa mattina la Guardia di Finanza si è presentata a casa sua e nel suo studio per eseguire delle perquisizioni. Le ipotesi di reato sono di concussione e tentata concussione per induzione, o meglio ''Induzione indebita a dare o promettere utilità'' come previsto dalla nuova legge contro la corruzione. Secondo la Procura Saccavino, come membro della commissione di vigilanza dell'Asl, avrebbe fatto affidare lavori di vario tipo alle strutture di un centro privato di fisioterapia al compagno architetto. In più - e qui starebbe la tentata concussione ''per induzione'' - avrebbe cercato di indurre la titolare del Centro a rimborsarle un lettino elettrico che aveva acquistato per il suo studio in ospedale, come velata contropartita al fatto che tanto non avrebbero dovuto completare i lavori al Centro perché si sarebbero presto trasferiti in un altra sede. La vittima, che non ha pagato ma neanche denunciato il fatto, non sembra sia stata pienamente collaborativa con gli investigatori. La difficoltà per gli inquirenti è la gestione delle indagini in cui è sempre più difficile avere la collaborazione delle vittime che, secondo la nuova configurazione del reato, potrebbero essere ugualmente indagate.

Delicious
I più letti di Portineria
“Chiamparino sta mettendo in scena l’ultimo atto: cerca ancora di passare da eroe. Sono giorni che i giornali ci triturano con questa storia delle sue dimissioni come se fossero un atto...Articolo completo
Organizzazione ospedaliera, formazione professionale, sviluppo dell’artigianato, indennità alle aziende agricole danneggiate da calamità, rete ciclabile piemontese sono stati i...Articolo completo
Questa notte è deceduto il giornalista e presidente della Federazione nazionale della stampa, Santo Della Volpe, aveva 60 anni. Giornalista professionista dal 1977. Dopo una esperienza nei g...Articolo completo
Nasce Intesa Sanpaolo Highline, con l'obiettivo di valorizzare e promuovere il Grattacielo di Torino, sede della Banca nel capoluogo piemontese. Presidente è Enrico Salza. "La costituzio...Articolo completo
Resistenza, sostegno alle pmi e alle microimprese culturali, enti locali, servizi universitari sono stati i principali argomenti esaminati questa mattina dalla Giunta regionale nel corso di una riu...Articolo completo
I lavoratori della L’Oreal, azienda che opera nella cosmetica, sciopereranno oggi quattro ore dalle 13,30 per dire no alla chiusura della sede storica di Torino in via Garibaldi (non è...Articolo completo
Altre notizie di Portineria
"La convocazione del gruppo Pd del Senato alla presenza di Renzi è sicuramente una buona notizia. E' però fondamentale che martedì prossimo ci sia un confronto aperto e fra...Articolo completo
“Mi ammazzo, faccio saltare per aria tutti”: è la minaccia di un trentenne di origine asiatica che questa mattina a Torino ha seminato il panico tra i fan in attesa del concerto...Articolo completo
I giudici del processo Thyssenkrupp, a Torino, sono stati sereni e imparziali. Lo afferma la Cassazione nella sentenza con cui ad aprile aveva respinto la richiesta della difesa di spostare la caus...Articolo completo
“Che mondo sarebbe un mondo senza storie” è il claim della sigla del Prix Italia che torna a Torino dal 19 al 24 settembre. Una 67esima edizione che valorizza “Il Potere de...Articolo completo
Enrico Salza, ex presidente del consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo e oggi presidente della Intesa Sanpaolo Highline, la società che gestisce il nuovo grattacielo della banca a Torino i...Articolo completo
Prosegue l'apertura prolungata del Polo Reale di Torino il sabato sera dalle 20 alle 24, a tariffa agevolata. Rientra nell'iniziativa "Un sabato notte al museo". Tra gli appuntamenti di set...Articolo completo
ADV SERVICE S.r.l - P.I 13249921001 - Reg. Trib. di Torino n°25/2011 - Direttore responsabile: Bruno Babando -  Coordinamento della redazione: Oscar Serra - © Riproduzione riservata salvo consenso della direzione - Contatti e comunicati: redazione@lospiffero.com - Pubblicità: commerciale@lospiffero.com