Il ritorno di Rosso

Dicono che… l’imminente infornata di nomine regionali ai vertici dei parchi potrebbe segnare il ritorno in pista di Roberto Rosso. L’ex vicepresidente del Corecom pare essere in pole position per guidare il Parco della Mandria, per espressa volontà dall’assessore William Casoni, di cui è stato in passato stretto collaboratore, dopo un breve periodo trascorso tra le file leghiste. Una candidatura perorata con insistenza dal babbo di Rosso, quel Dario Rosso, azzimato conduttore di talkshow casalinghi sulle reti televisive locali, in passato beneficiato dal centrodestra con un incarico di sottogoverno.

print_icon