M5s: Salvini, esordio pessimo a Roma e Torino

"Con la morte nel cuore". Così il leader della Lega Matteo Salvini commenta a Rtl.102.5 la situazione a Roma governata da Virginia Raggi, mentre, a Torino, Chiara Appendino "festeggia il Ramadan". "E' vero che in due mesi non si risolvono i problemi del mondo - ha detto - però l'esordio M5s a Roma e Torino mi sembra pasticciato. Spero sia una falsa partenza e che si rimettano in riga rispetto alle promesse elettorali". Il leader del Carroccio aggiunge che "fa male vedere Roma ridotta così", in riferimento in particolare al problema rifiuti, e parla di "esordio pessimo" per i Cinquestelle nella capitale e nel capoluogo piemontese, ma "speriamo che vadano avanti meglio" di così. 

print_icon