Piemonte, slittano in Consiglio comunicazioni su Parco Salute

Le comunicazioni in Consiglio regionale del Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino e dell'assessore alla Sanità, Antonio Saitta, sul Parco della Salute sono state rimandate alla prossima seduta del 29 gennaio. A chiederle in apertura dei lavori d'aula in Consiglio era stato Giorgio Bertola, candidato alle prossime regionali per i Cinquestelle. A rinforzare la richiesta di avere le comunicazioni oggi è stato Davide Bono: "Le comunicazioni mi sembrano prioritarie e non è che Chiamparino e Saitta possano addurre una loro scarsa preparazione sul tema, visto che la scorsa settimana hanno tenuto una conferenza stampa sul tema". Al centro dello scontro politico il taglio dei posti letto negli ospedali torinesi. Il vice presidente della Giunta, Aldo Reschigna, ha replicato: "Siamo a disposizione ad affrontare il tema, ma nella seduta di martedì prossimo. La dotazione dei posti letto del Parco della Salute non è notizia dei giorni scorsi. È da due anni che è nota".

print_icon