LAVORO & OCCUPAZIONE

Il vescovo vuole il posto fisso


	Il vescovo vuole il posto fisso

Mons. Nosiglia: "L'estema mobilità e precarietà snerva anche i giovani più risoluti". E chiede all'amministrazione maggiore attenzione all'occupazione femminile e politiche a tutela della maternità. La ripresa coinvolga tutti

Il lavoro logora, anche chi ce l’ha. “Il lavoro dei giovani quando c'è, è spesso occasionale e non privo di carenze sul piano della soddisfazione personale e del rispetto dovuto a chi entra in un ambito nuovo e complesso ed è bisognoso di accompagnamento per poter valorizzare al meglio le proprie capacità e risorse”. Ad affermarlo l’arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia che nell’omelia durante la messa per i festeggiamenti di Maria Ausiliatrice ha rilevato come “l’estrema mobilità e provvisorietà, con le quali un giovane deve fare i conti entrando nel mondo del lavoro, non gli permettono di sviluppare la tranquillità e la [...]

Leggi l'articolo
SALOTTI & TINELLI

Più ricco il bancomat della Compagnia

La fondazione San Paolo chiude il mandato con 275 milioni di proventi e una crescita del 6% delle erogazioni, pari a 143 milioni. Con il dividendo promesso dalla banca (200 milioni) e la cessione imminente del 4% incrementa il caveau a disposizione della politica


	Più ricco il bancomat della Compagnia
13:25 Giovedì 28 Aprile 20160

Piatto ricco la politica ci si ficca. Nel 2015 la Compagnia di San Paolo ha registrato un incremento dei proventi netti a 275,3 milioni di euro, in crescita rispetto ai 272 milioni del 2014, registrando così il migliore risultato dal 2007. Lo riferisce una nota della Compagnia, il cui consiglio generale, riunitosi nell’ultima seduta prima del rinnovo delle cariche della Fondazione, ha approvato all’unanimità il bilancio d’esercizio 2015. Le erogazioni del 2015 sono state pari a 143,6 milioni di euro, in aumento del 6 [...]

SALOTTI & TINELLI

La (af)Fondazione del “sistema Cuneo”

Conclusa la battaglia sui vertici della Cassa di Risparmio, la politica conta morti e feriti. Il Pd ne esce con le ossa rotte, ma anche il sindaco Borgna è tra gli sconfitti. Ora tocca al neo presidente Genta segnare, con i fatti, la discontinuità


	La (af)Fondazione del “sistema Cuneo”
13:25 Mercoledì 27 Aprile 20160

La nomina di Giandomenico Genta alla presidenza della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo ha segnato la definitiva uscita di scena di Ezio Falco, ex numero uno, sponsor dello sconfitto Antonio Degiacomi, suo braccio destro. A distanza di una settimana, appare chiaro come i nuovi assetti di CrC stiano determinando un cambiamento degli scenari politici cuneesi. Se non è un terremoto, certo le scosse sono destinate a smuovere partiti e gruppi di potere, anc [...]

SALOTTI & TINELLI

Salza: con Bazoli ci fu subito Intesa

Il banchiere torinese ricostruisce le fasi che portarono dieci anni fa alla fusione del Sanpaolo con l'istituto milanese. "Stavamo progettando l'integrazione con Mps, poi un incontro con il professore cambiò tutto". Assemblea del gruppo nel grattacielo


	Salza: con Bazoli ci fu subito Intesa
17:48 Martedì 26 Aprile 20162

Faceva il filo a quella di Siena e poi si sposò la milanese. Il Sanpaolo era un sul punto di fondersi con il Monte dei Paschi ma in quattro e quattr’otto convolò a nozze con Intesa. A ripercorrere le concitate fasi che portarono nell’estate di dieci anni fa alla nascita della più importante banca italiana è Enrico Salza, uno dei protagonisti indiscussi della mega fusione. “Ricordo che un giorno del 2006, dissi ai componenti del consiglio di amministrazione di Sanpa [...]

SALOTTI & TINELLI

Cr Cuneo cambia verso con Genta

Si chiude definitivamente la stagione Falco. Il commercialista, sostenuto da Dardanello e dai sindaci dell'Albese, prevale per un solo voto sul vicepresidente uscente Degiacomi e conquista il vertice della fondazione. "Ora unità per il bene comune"

20:35 Lunedì 18 Aprile 2016 0

Giandomenico Genta, commercialista cuneese di 59 anni, è il nuovo presidente della Fondazione Crc. È  stato eletto dal Consiglio generale riunitosi oggi per la prima volta. Ha battuto il vicepresidente uscente Antonio Degiacomi per 12 voti a 11 dei 23 membri. [...]

LAVORO & OCCUPAZIONE

“Non mandate in fumo la Yesmoke”

A rischio 100 posti di lavoro con la gestione degli arabi. La Regione convoca un tavolo di crisi. Tempi strettissimi per costituire la coop dei lavoratori per rilevare l'azienda. Esposito (Pd): "Il procedimento penale a carico dei Messina non può ricadere sui dipendenti"

18:13 Lunedì 18 Aprile 2016 0

La politica accende un faro sulla Yesmoke, l’azienda di Settimo Torinese finita in amministrazione giudiziaria, dopo l’inchiesta penale che ha coinvolto i proprietari, i fratelli Carlo e Giampaolo Messina, sotto processo per una maxi-frode da 140 milioni di e [...]

PADRONI & PADRINI

Sfida a due per Confindustria Piemonte

08:00 Sabato 16 Aprile 2016 0

Parte la corsa per la successione di Carbonato. Ai nastri di partenza si profila un duello tra il pirotecnico Biraghi, numero uno degli imprenditori cuneesi, e Giovannini, alla testa del gruppo Guala. I retroscena della competizione e il peso di Torino

SINDACATO

Pozzi nuovo leader della Cgil

15:15 Venerdì 15 Aprile 2016 0

Succede a Tomasso che va in pensione, dopo 6 anni alla guida della confederazione. Alessandrino, ha diretto il sindacato dei tessili, la Fiom e la Camera del lavoro mandrogna. Tra le priorità il rinnovamento dei quadri dirigenti e l'ingresso dei giovani

SALOTTI & TINELLI

Profumo di donna in Compagnia

08:30 Giovedì 14 Aprile 2016 9

Con il plenum della fondazione (quasi) al completo è duello tra Barberis e Mattioli per sedersi al fianco del neo presidente. Tra i nuovi ingressi anche la giovane ex segretaria dell'Udc, ma Vietti disconosce la paternità della nomina. Ne ha altre da piazzare

ECONOMIA DOMESTICA

Il Piemonte va. All’estero

13:46 Lunedì 11 Aprile 2016 0

Buona performance nell'export dei distretti regionali. Nel 2015 toccato il massimo storico: 7,6 miliardi di euro. Nota di merito va all'oreficeria di Valenza, ma risultati lusinghieri nell'industria del bianco e nell'aerospaziale. Battuta la Germania

SALOTTI & TINELLI

Crc, rush finale per il dopo Falco

09:56 Venerdì 08 Aprile 2016 0

Al suo commiato, il presidente si paragona a Steve Jobs, provocando ironia tra i sindaci dell'Albese che nel duello per la successione sostengono Genta. Il vice uscente Degiacomi conta sull'appoggio degli amministratori cuneesi - I PROGRAMMI

ECONOMIA & FINANZA

“Per chiedere soldi ci vuole credito”

17:27 Lunedì 04 Aprile 2016 0

Il sistema bancario tradizionale non è più sufficiente a sostenere i nuovi bisogni delle imprese. Per il leader di Confindustria Piemonte Carbonato non si va allo sportello con il cappello in mano, occorrono nuovi strumenti per intercettare investitori

ECONOMIA

Il futuro dell’industria è “intelligente”

08:00 Domenica 03 Aprile 2016 1

Piemonte capofila delle Regioni italiane nel progetto di Fabbrica 4.0. Una rivoluzione che interesserà tutti i comparti manifatturieri, dall'automotive alle produzioni agroalimentari. Per l'assessore de Santis è indispensabile puntare sulla formazione

ECONOMIA DOMESTICA

Imprese, l’ottimismo della volontà

13:44 Venerdì 25 Marzo 2016 0

Positive le previsioni degli industriali piemontesi per il secondo trimestre dell’anno. Crescono fatturato e redditività. Ma per Carbonato “i segnali di progresso sul piano dell’economia reale non trovano adeguato supporto nelle decisioni politiche”