Un brutto film già visto


	Un brutto film già visto

La recente contestazione No Tav indirizzata al Movimento 5 Stelle torinese ha avuto un grande risalto sui media locali e nazionali. Un giornale ha addirittura pubblicato l’intervista integrale, senza veli e censure, a uno dei leader storici della valle di Susa. Alberto Perino infatti ha rilasciato le sue dichiarazioni a ridosso della protesta organizzata alla festa cittadina dei militanti pentastellati, senza celare affatto la sua delusione verso la politica sin qui attuata dal premier Conte. Il Bovè italiano non si è risparmiato nella critica all’esecutivo giallo-verde, rimarcando come il Movimento No Tav non intendeva sostenere e [...]

Leggi l'articolo

Lunga vita al sovranista


	Lunga vita al sovranista
07:15 Martedì 11 Settembre 20181

Nell’ultimo commento ospitato da “Cronache Marxiane” ho usato il termine “psicodramma” riferendomi alla Sinistra. Una tragedia psichico-teatrale che è iniziata quando il nostro Paese ha assistito, con fare indifferente, alla scomparsa dei partiti socialisti e comunisti dalla compagine

Impressioni di settembre


	Impressioni di settembre
07:00 Martedì 04 Settembre 20180

Approfondire lo stato di salute inerente la politica torinese risulta cosa difficile quanto deprimente. Difficile perché si tratta di un fenomeno complesso addirittura nella sua individuazione e quindi analisi, visto che la politica pare scomparsa da tempo in questa città, deprimente invece a causa dei personalismi che hanno oramai la meglio

Vendesi aria in barattolo


	Vendesi aria in barattolo
06:38 Martedì 28 Agosto 20180

Recentemente i media hanno dato conto di una notizia che purtroppo è passata inosservata, come sovente accade nel nostro Paese. Una curiosa distrazione generale poiché la news toccava argomenti oggetto da qualche giorno di serrati

Il ponte e la favola in frantumi

08:00 Martedì 21 Agosto 2018 1

Pagare al casello autostradale è un gesto rituale abitudinario. In vista delle barriere si inizia a cercare le monete per essere pronti, in modo impeccabile, a versare il pedaggio ai rari casellanti rimasti oppure, più facilmente, alla cassa elettronica. Certamente ci lamentiamo ogni volta in c [...]

Olimpiadi del mattone

08:10 Martedì 14 Agosto 2018 1

Risalendo in automobile la Valle Chisone in direzione Sestriere, tramite la vecchia statale 23 (da qualche anno strada provinciale), è possibile toccare con mano alcune ingombranti eredità lasciate dalle Olimpiadi invernali del 2006: cupe testi [...]

Da quassù nessun confine

07:00 Martedì 07 Agosto 2018 2

Il 12 aprile 1961 il primo uomo nello spazio, il sovietico Jurij Alekseevic Gagarin, osservava la Terra dall’oblò del suo Sputnik. Rapito dallo spettacolo che s [...]

No Tav, forse Tav

06:45 Martedì 31 Luglio 2018 1

Il Tav continua ad essere incessantemente al centro della politica nazionale e locale: l’alta velocità da sempre ha condizionato alleanze politiche a Torino come in Val di Susa, [...]

Balcani in casa nostra

07:45 Martedì 24 Luglio 2018 0

Tempo addietro su questa rubrica ho citato l’artista Vito Miccolis, alias dottor Lo Sapio, il quale all’epoca aveva proclamato l’indipendenza del quartie [...]

Lavori che non vogliamo più fare

07:45 Martedì 17 Luglio 2018 0

Una frase, più di altre, raffigura bene il distacco che ormai separa una parte dell’élite intellettuale collocata a Sinistra dalla propria base, nonché da quel popolo che dovrebbe rappresentar [...]

Ci salverà la guerra dei mondi

07:44 Martedì 10 Luglio 2018 0

Una sosta presso il distributore di carburante in una calda giornata di luglio per fare rifornimento. Il giovane addetto, visibilmente con la mente altrove, versa venti euro di benzina nel serbatoi [...]

Diallo e le parole dimenticate

07:34 Martedì 03 Luglio 2018 0

“Stiamo vicini, noi che sappiamo come funziona lo sfruttamento”. Questo messaggio, inviatomi da una mia cara amica dopo un confronto sul fenomeno dei richiedenti asilo, rappresenta l’efficace [...]

Manicomi torinesi, roba da matti

08:30 Martedì 26 Giugno 2018 3

La Storia principalmente si occupa di battaglie, dinastie, riforme e conquiste, ma raramente focalizza la sua attenzione sul popolo e la sua miseria. Gian Mario Bravo con il libro [...]

Dopo Balmas poco (o nulla)

07:30 Martedì 19 Giugno 2018 5

Molti torinesi ricordano ancora l’opera compiuta dall’assessore Giorgio Balmas nel decennio delle “Giunte Rosse”: l’inventore dei Punti Verdi nell’anno 1976. L’ammini [...]