TORINO CITTA' FUTURA

Nuovo centro congressi, attenti al trucco


	Nuovo centro congressi, attenti al trucco

Si parla di una location da 5mila posti. Ma se veramente ci sta a cuore lo sviluppo del turismo congressuale, dobbiamo stare attenti e vigilare affinché il progetto dell'opera sia coerente con le esigenze del comparto

Qualcuno sostiene che la vicenda del nuovo centro congressi di Torino, dopo annunci e silenzi, ricorsi amministrativi, indagini penali e fallimenti sia finita bene. Pare che Esselunga sia subentrata ad Amteco-Majora, la società concessionaria che avrebbe dovuto realizzare l’opera, versando al Comune i tanto sofferti 8,7 milioni di euro che di questi tempi fanno così comodo all’amministrazione. Ma ad un osservatore attento, anche se poco ferrato sull’argomento, la domanda sorge spontanea: cosa centra Esselunga con i congressi? Diciamola tutta. Secondo le delibere, assunte peraltro dalle precedenti amministrazioni, il via libera alla costruzione del supermercato è subordinato alla realizzazion [...]

Leggi l'articolo
ALTA TENSIONE

No Tav sempre più soli e allo sbando

Scaricati dai Cinquestelle, ridotti nei ranghi, ai margini persino in Valsusa. Un movimento finito ostaggio degli antagonisti di Askatasuna. E l'ultima iniziativa "di lotta", partita dal campeggio studentesco, si conclude con 76 attivisti denunciati


	No Tav sempre più soli e allo sbando
11:45 Sabato 15 Settembre 20183

Pochi, soli e allo sbando. Ora che anche i Cinquestelle hanno ammainato la bandiera col treno crociato, in nome della suprema ragion di governo, i No Tav sono costretti a fare i conti con il declino di un movimento

POLITICA & GIUSTIZIA

Expo Vercelli, tutto regolare

Non vi fu turbativa d’asta nell’assegnazione dell’incarico di coordinatore degli eventi legati all’esposizione milanese. Assolti “perché il fatto non sussiste” l’ex vicesindaco, un consigliere comunale, una dirigente e il professionista designato


	Expo Vercelli, tutto regolare
14:25 Venerdì 14 Settembre 20180

Il giudice del tribunale di Vercelli, Maria Teresa Guaschino, ha assolto - perché il fatto non sussiste - i quattro imputati nel processo sulla nomina del coordinatore

COLD CASE

Omicidio Caccia, i familiari insistono: "Indagare su mafia e riciclaggio"

Il gip milanese deciderà sulla richiesta di archiviazione della “pista alternativa” che ruota attorno a un intreccio tra criminalità siciliana e calabrese, personaggi dell'estrema destra e servizi segreti. A distanza di 35 anni restano ancora ombre sull'uccisione del procuratore

Omicidio Caccia, i familiari insistono:
15:47 Martedì 11 Settembre 20181

Il gip di Milano Stefania Pepe si è riservata di decidere, e depositerà il provvedimento nelle prossime settimane, sull’opposizione dei familiari del procuratore di Torino Bruno Caccia, ucciso nel 1983, alla richiesta di archiviazione formulata dalla Procura

BENECOMUNISMO

Cavallerizza okkupata, Appendino tollera

L’amministrazione grillina elude le richieste del consigliere Magliano sulle attività che si svolgono all’interno: concerti, bar abusivi, ristorazione, corsi di yoga nella più assoluta illegalità fiscale. “Le regole valgono ovunque senza eccezioni”

17:18 Lunedì 10 Settembre 2018 1

“Solo quattro controlli, peraltro relativi a rilievi fonometrici, in anni di occupazione. Non voglio che si crei una copia dell’Askatasuna a poche centinaia di metri da quest’ultimo”. A dirlo il capogruppo dei Moderati al consiglio comunale di Torino Silvio Magliano che h [...]

ALTA TENSIONE

Cinquestelle nel mirino dei No Tav

“Traditori”. “Collaborazionisti”. Il movimento contro la Torino-Lione, ormai egemonizzato dalle frange antagoniste dei centri sociali, mette sotto accusa Toninelli e Appendino. Oggi pomeriggio i No Olimpiadi contestano la sindaca

07:37 Domenica 09 Settembre 2018 1

Torna a farsi sentire la protesta dei No Tav in Valle di Susa. E a finire sul banco degli imputati questa volta sono pure i Cinquestelle, la forza tradizionalmente vicina alle istanze del movimento che si oppone all’alta velocità Torino-Lione: troppo timida la [...]

ALTA TENSIONE

Stop ai lavori, ultimatum No Tav al Governo

10:54 Mercoledì 05 Settembre 2018 2

In una lettera aperta il movimento chiede atti concreti che sospendano i lavori. E invita a mettere velocemente alla porta Virano e Foietta. Nel mirino il ministro grillino Toninelli: “Che fa mentre attende l’analisi costi-benefici?” - DOCUMENTO

ALTA TENSIONE

L’ex Br al campeggio No Tav

11:56 Lunedì 03 Settembre 2018 3

Un vecchio arnese degli anni Settanta, Abantangelo, invitato a presentare il suo libro in Valsusa: un memoire di una vita trascorsa tra rapine, arresti e lotta armata. Un esempio "edificante" offerto al raduno degli studenti che si oppongono all'alta velocità

PSICOSI

Falso allarme per l'Arco olimpico

14:09 Venerdì 31 Agosto 2018 0

Il Comune di Torino assicura: nessuna struttura viaria della città presenta situazioni così critiche da destare preoccupazioni. L'assessore Leon: "Non ci sono rischi di crolli", segnalata al ministero una serie di opere che necessitano interventi

MATTONE & SICUREZZA

Cuneo cade (quasi) a pezzi

17:00 Lunedì 20 Agosto 2018 0

La provincia Granda maglia nera tra le aree italiane con più costruzioni degradate. In Piemonte situazione critica anche nel Vco. La rilevazione di Unimpresa: “Preoccupazioni per la sicurezza, ma anche un’opportunità di risanamento”

ALTA TENSIONE

No Tav "avvisati" mezzo salvati

10:33 Venerdì 17 Agosto 2018 2

Ammonimento della questura per 13 militanti del movimento che a luglio scorso lanciarono petardi e sassi contro la polizia al cantiere di Chiomonte. La misura prevede il divieto di possedere o utilizzare armi o strumenti atti a offendere. Ah beh

NO TUTTO

Crollo del ponte, una "favoletta" per i 5 stelle

18:37 Martedì 14 Agosto 2018 11

Un comunicato del Comitato No Gronda datato 2013 diffuso sul blog M5s affermava che sarebbe stato su altri 100 anni. Oggi il documento è sparito dal sito, ma invece prosegue la demagogica ostilità alle nuove opere mentre quelle vecchie cadono a pezzi

DIRITTI & ROVESCI

"Spinello libero per svuotare le carceri"

15:37 Venerdì 03 Agosto 2018 8

La ricetta del presidente del Consiglio regionale. "Con la legalizzazione delle droghe leggere i reclusi diminuirebbero di almeno due terzi". Non è vero che è cresciuto il numero di delinquenti stranieri. Negli istituti di pena piemontesi 500 "ospiti" di troppo

TOGHE

Valzer delle poltrone nei palazzi di giustizia

16:10 Mercoledì 01 Agosto 2018 0

Tra gli ultimi atti del Csm prima dello scioglimento ci sono state le nomine dei vertici del tribunale di Alessandria, ma anche della procura mandrogna e di quella di Cuneo. Il pm Padalino era interessato alle ultime due, ma ha ritirato le domande