OBITUARY

Marchionne, lo "straniero" che Torino non capì


	Marchionne, lo "straniero" che Torino non capì

A quasi due mesi dalla morte Fca e istituzioni ricordano il manager col maglioncino che salvò la Fiat. In una città che mostrò molta diffidenza verso chi ne mise a nudo, con la sola presenza, inadeguatezze e provincialismo. Il profilo nel libro di Bricco

Parlava una lingua che l’Italia e la stessa Torino, dove arrivò al capezzale di una Fiat morente riuscendo a riportarla a una nuova vita, non erano stati in grado di imparare e, forse, ancora non lo sono. Per questo, Sergio Marchionne è stato sempre straniero. E forse lo rimarrà nella memoria riconoscente, ma non del tutto consapevole dell’importanza rivoluzionaria di un approccio, uno stile (troppe volte liquidato nel feticcio del maglioncino) e, appunto, un linguaggio industriale e sociale incompresi appieno non per colpa del manager, ma per inadeguatezza e distanza del Paese e della città, che pure fu capitale della modernità. Un rivoluzione [...]

Leggi l'articolo
E LA CHIAMANO ESTATE / 2

L'ultima spiaggia della Balena bianca

L'onda di Tangentopoli spazzò via la Prima Repubblica. L'offensiva mafiosa, le stragi di Cosa Nostra, la corruzione endemica. Quella torrida estate del 1992 nei ricordi di Morgando, all'epoca parlamentare Dc al primo mandato

L'ultima spiaggia della Balena bianca
08:00 Domenica 19 Agosto 20181

L’auto di Giovanni Falcone saltò in aria in un boato e tra le macerie c’è chi scorse già allora i calcinacci della Prima Repubblica, ormai in dissolvimento. Preludio di una estate rovente che culminò nella caldissima domenica pomeriggio di metà luglio quando un’autobomba uccise Paolo Borsellino

E LA CHIAMANO ESTATE / 1

Sfidai D'Alema e divenni segretario del Pci

Era il 1987 e la federazione comunista torinese doveva scegliere il successore di Fassino. Mezzo partito stava con Ardito, all'epoca 45enne da poco ex vicepresidente della Provincia. Ma si mise di mezzo Baffino e, alla fine, anche l'altra metà votò per lui

Sfidai D'Alema e divenni segretario del Pci
07:00 Mercoledì 15 Agosto 20181

“Me la ricordo quell’estate”. L’ amarcord inizia mentre Giorgio Ardito sta percorrendo la statale che da Ventimiglia porta a Genova. “Ho capito che ci vorrà un po’, meglio se accosto”. Lo fa davanti al cimitero

OBITUARY

Morto Marchionne, rivoluzionario in pullover

Si è spento nel letto dell'ospedale di Zurigo dove era ricoverato dal 28 giugno per un intervento alla spalla destra. Il manager che ha salvato la Fiat e ha segnato il mondo imprenditoriale internazionale lascia due figli e la compagna Manuela

11:31 Mercoledì 25 Luglio 2018 1

“Volevo andare alla Nunziatella a fare il carabiniere, l’ufficiale – rivelò un giorno, lui figlio di un maresciallo dell’Arma, Concezio –. Poi la storia ha preso un’altra piega”. La storia di Sergio Marchionne che da giovane sognava gli alamari e q [...]

SATIRA

Chiara (e Giggino) da ridere

In mostra 24 manifesti satirici scelti dalla collezione di Cecchin, l'ideatore della pagina facebook Chiara Appendino che proibisce cose - GUARDA LA GALLERY

18:22 Giovedì 12 Luglio 2018 0

Da Chiara Appendino che proibisce cose a Luigi Di Maio che facesse cose. La satira va in mostra sabato al Bunker di Torino con 24 manifesti di Andrea Federico Cecchin, ideatore di pagine social e meme che puntualmente diventano virali. Cecchin, che ha 34 anni, esattamente qua [...]

OBITUARY

Addio a Dadam, voce eccentrica e "rock"

17:02 Martedì 10 Luglio 2018 0

Urbanista, ingegnere, artista, amante del bello e della vita. Intellettuale poliedrico e anticonformista, ha attraversato le ultime stagioni politiche e artistiche di Torino, contribuendo al dibattito culturale in maniera mai banale

FATTI & MISFATTI

Torino capitale dell’antisionismo

18:16 Lunedì 09 Luglio 2018 1

Ancora una volta il capoluogo piemontese si distingue nell’ostracismo a Israele. Dopo le lezioni a senso unico all’Università, il Consiglio comunale approva un documento contro il “paese occupante” e a favore dell'attacco palestinese di Hamas

OBITUARY

Addio a don Carlevaris, prete dalla tuta blu

11:16 Lunedì 02 Luglio 2018 0

Si è spento a 92 anni una delle figure più significative della Chiesa torinese di matrice pellegriniana. Per dieci anni cappellano in fabbrica, poi operaio alla Lamet. "Ho speso bene la mia vita"

VA' PENSIERO

Vattimo: "Sono tempi brutti, teniamoci stretto Chiamparino"

07:30 Domenica 24 Giugno 2018 4

Tra i primi intellettuali a manifestare simpatia per i grillini, il filosofo torinese ora si mostra preoccupato: “Mi hanno deluso, sono succubi di Salvini in un governo di destra”. E per la Regione auspica il bis del governatore: “Non ci sono astri nuovi nascenti”

RICERCA

Una ripresa dal fiato corto

16:45 Venerdì 22 Giugno 2018 0

E' quanto emerge dal rapporto annuale dell'Ires: il Piemonte cresce ma meno delle altre regioni del Nord. Tiene la manifattura, la vera zavorra sono i servizi. Il boom della filiera alimentare e il pessimismo "storico" dei piemontesi

IERI & OGGI

Una Torino da copertina

07:45 Domenica 03 Giugno 2018 1

Trent’anni cruciali di una città che ha saputo emanciparsi dal giogo ferrigno della company town raccontati dal magazine che ne ha scoperto e valorizzato il suo lato glamour e modaiolo. “Nuove sfide per non sedersi” ammonisce l’editore Andrea Cenni

PASSATO & PRESENTE

Il non governo della libertà

07:40 Mercoledì 25 Aprile 2018 2

Un Paese che sulla Liberazione dal giogo nazifascista costruisce una fragile identità nazionale. L'intransigenza degli azionisti torinesi. E quell'arte repubblicana del (mal)governare. La lettura anti retorica del 25 aprile dello storico Craveri

IERI & OGGI

Elezioni, qua succede un 48

17:53 Giovedì 01 Marzo 2018 1

Come settant’anni fa le urne di domenica segneranno un passaggio decisivo per le sorti del Paese. Un libro di due storici aiuta a cogliere analogie e differenze con una stagione politica che pose le basi della nostra democrazia (e dei suoi guai)