Lunedì 01 Settembre 2014, ore 8,20
REGIONE

“Sanità in salute nel 2015”

Entro la fine del prossimo anno il Piemonte punta a liberarsi dai vincoli del piano di rientro. "Già a ottobre presenteremo conti in regola", assicura l'assessore Saitta che spiega i punti cardine della sua azione: "Pragmatismo e razionalizzazione"

“Discussioni infinite, spesso inutili. Si parlava, per settimane del modello lombardo, poi di quello toscano. Li ricordo bene, quando ero in consiglio regionale, i dibattiti sul piano socio sanitario”. La premessa alla risposta, soddisfa già la domanda: per l’assessore regionale alla Sanità la svolta buona sta anche in questo, nell’evitare di imbarcarsi in fiumi di parole mentre la politica della salute in Piemonte ha bisogno di fatti. Detto chiaramente: non c’è bisogno di un Piano socio sanitario. «Il P
Articolo completo
31 Agosto 2014, ore 16,44
BENECOMUNISMO

Nessun carrozzone alla Cavallerizza

Monito del radicale Viale: “No alla trasformazione del complesso a sito culturale sul groppone del Comune e dei torinesi”. L’area è ora occupata da un sedicente comitato di artisti e di antagonisti che vuole impedirne la vendita. La vicenda approda in Sala Rossa

  Non fare della Cavallerizza Reale l’ennesimo carrozzone pubblico, scongiurare ogni tentazione di dare alle antiche stalle dei Savoia un futuro “culturale” in virtù di una supposta quanto inesistente loro vocazione. È il monito che Silvio Viale, radicale e consigliere in Sala Rossa eletto nel Pd, rivolge all’amministrazione comunale di Torino circa la destinazione del complesso dopo che la notte scorsa un incendio di natura dolosa ha distrutto il Circolo dei Beni Demaniali, erede dello storico circolo dei dipendenti della Casa Reale. «L’incendio della Cavallerizza apre scenari inquietanti &ndash... LEGGI TUTTO
scritto da Fabrizio Morri, segretario provinciale Pd Torino

Esposito faccia Festa con noi

Nessun dibattito viene gestito in autonomia e solitudine. Ho chiesto al senatore di portare il suo contributo di abile ed efficace comunicatore nell’ambito di un incontro inserito nel programma. Mi auguro che accetti

In merito all’articolo “Festa Pd, il nume è Cencelli” e alla questione relativa alla partecipazione del Sen. Stefano Esposito a un dibattito sui linguaggi della politica, desidero precisare che ho personalmente chiesto al Sen. Esposito la disponibilità a intervenire in quel confronto (esattamente come ho fatto con gli altri parlamentari torinesi coinvolti nei vari momenti della Festa).   Nessun dibattito della Festa Democratica viene gestito in autonomia e solitudine da chicchessia al di fuori delle decisioni del Segretario e della Segreteria, che, nel costruire il programma, hanno cercato di va...Leggi tutto

scritto da Paolo Tiramani, assessore Borgosesia (Vc)

Il Piemonte non finisce a Cuneo

L'assessore ai Trasporti Balocco continua a perorare la causa della provincia Granda e di Torino, ma dovrebbe concentrarsi anche sul resto della Regione. Questa nuova amministrazione si è dimenticata della Valsesia e delle sue esigenze

Non posso certamente negare che il nuovo assessore ai Trasporti della Regione Piemonte dr. Francesco Balocco sia una persona di parola. In campagna elettorale aveva promesso un sostanziale intervento nei trasporti pubblici e sulla sua pagina facebook si evince chiaramente la sua esplicita dichiarazione per favorire lo sviluppo della provincia di Cuneo.   Durante la giunta regionale del 4 agosto fu presentato dall’assessore cuneese un piano riguardante lo sviluppo e il consolidamento delle infrastrutture. Un progetto di centinaia di milioni di euro che è tornato ad essere, dopo gli anni di amministrazione Cota, Tor...Leggi tutto

Delicious
L’Italia, dopo sette anni di sofferenze, finisce in recessione “tecnica”. Secondo te il Piemonte ce la farà ad uscire dalla crisi?
Visualizza i risultati
Movida in assessorato
Dicono che... tra i candidati per il ruolo di dirigente del Turismo al Comune di Torino, l'assessore Maurizio Braccialarghe parteggi per Matteo Negrin, animatore della movida di San Salvario e della Casa del quartiere con relative polemiche che nei mesi scorsi hanno investito Palazzo Civico. Per questo dalle parti di via San Francesco da Paola già si vocifera malignamente: "Dovremo aspettarci un assessorato aperto fino alle 2 di notte?".
 
Cose (E)inauditeCose (E)inaudite
Il feticcio della sovranità
Se c’è una cosa che va di moda nella politica di tutte le latitudini, è il richiamo alla necessità di riappropriarsi della “sovranità nazionale”, espropriata o minacciata di volta in volta dalla UE, dalla finanza internazionale, da potenze straniere (ultimo esempio: l’Argentina fallita che anziché implorare perdono dai creditori che ha lasciato a secco li schernisce come espressione dei poteri forti nemici d... Articolo completo
 
A conti fattiA conti fatti
Voglia di concretezza
Nel “Rapporto di previsione sull’andamento dell’economia italiana”, edizione luglio 2014, Prometeia ne intravede leggeri segnali di miglioramento sia in termini di prodotto interno lordo (pil), sia intermini occupazionali. Relativamente al pil, a fronte di un + 0,3% medio nazionale, l’attività economica dovrebbe crescere maggiormente al Nord-Ovest (+ 0,9%), seguito dal Nord-Est (+ 0,6%) e dal Centro (+ 0,4%). La variazione del pil continuerà invece ad ... Articolo completo
 
Cronache marxianeCronache marxiane
Ideologia unisex
Per una volta, anziché commentare il fatto della settimana, vorrei segnalare un libro che merita di essere letto: non necessariamente sotto l’ombrellone, dato che si tratta di un testo impegnativo, che tocca temi di profonda attualità, peraltro di solito gestiti univocamente dal pensiero unico politicamente corretto e dalla fabbrica dei consensi. È lo splendido testo di Enrica Perucchetti e Gianluca Marletta, Unisex. La creazione dell’uomo “senza identit&ag... Articolo completo
 
Tipi da OscarTipi da Oscar
Lorena, donna all’avventura
Parlerà piemontese la prossima edizione di Donnavventura. Come lei, che nel video di presentazione del programma saluta con un «As veduma, neh». Lorena Antonioni, 28 anni, da Beinasco, sarà una delle inviate del reality di viaggio di Rete 4, che l’ha scelta tra migliaia di aspiranti. Studentessa di Comunicazione, in questi anni Lorena ha mosso i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo come attrice, recitando in spettacoli teatrali e nella soap Centov... Articolo completo
Lo storico torinese Papa manda in libreria un utile compendio sulla “peggior forma di governo eccezion fatta per tutte quelle finora sperimentate”....Articolo completo
Il capogruppo al Comune di Torino Vittorio Bertola auspica un cambio di passo in un movimento vittima di perso...Articolo completo
Togliatti e De Gasperi in soffitta, il vero ispiratore della kermesse "democratica metropolitana" di Torino ...Articolo completo
Non è stata superata la soglia dei 500 milioni delle richieste di recesso. Lo dichiara in una nota il Lingott...Articolo completo
Un gruppo di studenti del Politecnico di Torino ha realizzato un prototipo di vettura che ha vinto l’Enginee...Articolo completo
Chiamparino e Saitta annunciano un percorso comune con tutte le Regioni. "Presto un tavolo tecnico", ma pare d...Articolo completo
Nel Torinese operano da tempo nuclei e personaggi in stretto legame con le organizzazioni terroristiche dell'I...Articolo completo
In barba al credo rottamatore e alla legge Madia, l'amministrazione guidata dall'ex bersaniana Forte, neo conv...Articolo completo
La Regione annuncia un taglio dello 0,92% dell'Irap per gli esercizi commerciali che toglieranno le slot machi...Articolo completo
Lo Spiffero s.r.l. - P.I. 10402470016 - Reg. Trib. di Torino n°25/2011 - Direttore responsabile: Bruno Babando - Coordinamento redazionale: Oscar Serra - © Riproduzione riservata salvo consenso della direzione - Contatti e comunicati: redazione@lospiffero.com - Pubblicità: commerciale@lospiffero.com