Monge

Alessandria: Cgil e Csa proclamano sciopero dipendenti Comune

Proclamato da Fp Cgil e Csa (Coordinamento sindacale autonomo) lo stato di agitazione per i dipendenti del Comune di Alessandria. Nella lettera inviata al prefetto Antonio Apruzzese e al sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco i sindacati spiegano che la protesta è dovuta a "grave preoccupazione per il futuro occupazionale dei lavoratori del Comune e delle partecipate; gravi rischi di ricadute negative sui servizi alla cittadinanza; mancata approvazione del bilancio consuntivo 2018 entro il 31 marzo e necessità di approvazione del preventivo 2019-2021 entro il 30 aprile, elementi aggravati dalla sentenza della Corte dei Conti del 5 febbraio sulle ultime annualità del bilancio dell'Ente; rischio pre dissesto del Comune".

print_icon