PALAZZO CIVICO

Un "maschiaccio" nel gineceo, Lo Russo sceglie una manager


	Un "maschiaccio" nel gineceo,
	Lo Russo sceglie una manager

Il sindaco sempre più beato tra le donne. Il nuovo direttore generale è Alessandra Cimadom, 42 anni, laureata in informatica, con alle spalle importanti posizioni di vertice in società private. A lei il compito di riorganizzare la macchina operativa del Comune

La trattativa sembrava arenata sugli scogli di questioni economiche e contrattuali, ma alla fine il tignoso Stefano Lo Russo l’ha spuntata. A tre mesi dalla sua elezione anche l’ultimo tassello del puzzle è andato al suo posto: sarà Alessandra Cimadom, manager di 42 anni, il direttore generale di Palazzo Civico. Toccherà a lei il compito di riorganizzare la macchina operativa del Comune, passo fondamentale, secondo il sindaco, per dare nuovo slancio all’attività amministrativa. Esperta in processi decisionali e gestione del personale, Cimadom è nata a Ivrea e ha una solida esperienza nel settore privato, da Motorola a Reply. È stata sin dall’inizio la prima scelta di Lo Russo ma il suo ing [...]

Leggi l'articolo
REGOLE DEL GIOCO

Legge elettorale, centrodestra diviso

Approdano in commissione tre proposte, ma quella con maggiori chance è della Lega. Il Pd pronto a sostenerla, però senza soglia di sbarramento. Forza Italia difende i "garantiti" senza voti. Se non si trova la quadra sarà il Governo a fare le modifiche

Legge elettorale, centrodestra diviso
07:00 Sabato 15 Gennaio 2022

“Pronti ad andare avanti senza strappi, ma senza indugi”, diceva il presidente del consiglio regionale Stefano Allasia a proposito della futura legge elettorale

SPORT & POLITICA

Atp Finals, Lo Russo va all'attacco

Riunione del Comitato di gestione a Palazzo Civico. Il sindaco vuole chiarezza dalla Federtennis su come vengono spesi i contributi del Comune (1,8 milioni) e invoca le dimissioni dell'ex assessore Sacco, nominato da Appendino. Il triplo ruolo di Damilano


	Atp Finals, Lo Russo va all'attacco
18:55 Venerdì 14 Gennaio 2022

Ha aspettato che si spegnessero i riflettori del Pala Alpitour e che venisse archiviato l’esordio delle Atp Finals, poi Stefano Lo Russo è passato all’attacco

RETROSCENA

Centrodestra, vertice "inutile" su rimpasto e assetti del Consiglio

Tre ore di confronto tra segretari, capigruppo e Cirio. Ogni partito resta fermo sulle sue posizioni. Fratelli d'Italia vuole la vicepresidenza di Palazzo Lascaris. Lega e Forza Italia tengono duro. Il governatore usa la tecnica dell'opossum


	Centrodestra, vertice "inutile" su
	rimpasto e assetti del Consiglio
18:40 Venerdì 14 Gennaio 2022

Su una cosa i leader della maggioranza a Palazzo Lascaris sono d’accordo: il vertice odierno è stato “inutile”. Questo è il bilancio dell’incontro di quasi tre ore che si è svolto nell’ufficio di Alberto Cirio tra i segretari

ECONOMIA DOMESTICA

Idroelettrico strategico ma il Piemonte apre alla svendita

L'energia, "materia di sicurezza nazionale", oggetto della relazione del Copasir. Manovre russe sul gas e rincari delle bollette rendono ancora più importanti dighe e centrali. Borghi (Pd): "Assalti francesi con le gare, meglio prorogare le attuali concessioni"

07:00 Venerdì 14 Gennaio 2022 0

“Quella energetica non è solo più una questione economica, ma anche si sicurezza nazionale. E in questo scenario, verso la transizione ecologica, l’idroelettrico è fondamentale per mantenere un’autonomia del nostro Paese”. Enrico Borghi, deputato del Pd

È TUTTO UN CINE

Torino Film Festival, torna Della Casa

Dopo averlo fondato 40 anni fa, il noto critico cinematografico torna alla guida della rassegna subalpina. Il benvenuto di Ghigo e l'addio del suo predecessore, Francia di Celle

17:50 Mercoledì 12 Gennaio 2022 0

Steve Della Casa è il nuovo direttore artistico della 40ª edizione “straordinaria” del Torino Film Festival. Succede a Stefano Francia di Celle che, al termine del mandato, ha scelto di non prorogare il suo contratto decidendo di tornare in Rai dopo due ann [...]

DISCORDIA ISTITUZIONALE

Tra Cirio e Lo Russo non metterci il Cav

15:55 Mercoledì 12 Gennaio 2022 0

Siparietto quirinalizio. Il sindaco boccia le aspirazioni di Berlusconi e il governatore replica: "Per fortuna io voto e tu no". Schermaglie ma l'intesa istituzionale è più forte che mai - VIDEO

CULTURE CLUB

Dalla Raggi a Torino, il nuovo direttore del Polo del 900

17:28 Mercoledì 12 Gennaio 2022 0

Negli ultimi cinque anni è stato il braccio destro degli assessori alla Cultura di Roma, ora Paoletti prende le redini della Fondazione di via del Carmine. Rileva il testimone da Bollo che qualcuno voleva nella giunta di Lo Russo

DIRITTI & ROVESCI

Amministrare "a gratis"? Non va bene

15:44 Mercoledì 12 Gennaio 2022 0

Per il sindaco Lo Russo è "indegna e sbagliata" la norma che impone agli amministratori della Città Metropolitana di lavorare senza compenso. In Parlamento un tavolo di lavoro per riformare la legge Delrio

GRAN TORINO

Città Metropolitana, vicesindaco No Tav

15:15 Martedì 11 Gennaio 2022 0

Il primo cittadino di Condove Jacopo Suppo sarà il braccio operativo nell'ex Provincia. Dalle battaglie contro la Torino-Lione alla fascia tricolore. Alla consigliera torinese del Pd Greco Bilancio e Istruzione. Entrano in "giunta" anche Moderati e Sinistra

DIRITTI & ROVESCI

Case popolari, parte il piano sgomberi

13:57 Martedì 11 Gennaio 2022 0

Quasi duecento gli alloggi occupati illegalmente a Torino. Vertice dal Prefetto tra istituzioni e Atc. Il presidente Bolla: "Troppa insicurezza e disagio a causa di espisodi di degrado e disturbo nei nostri complessi"

RETROSCENA

Allasia grande elettore "per prassi"

20:10 Lunedì 10 Gennaio 2022 0

Domani il presidente del Consiglio incasserà il biglietto per Roma ma dovrà attendere per la riconferma alla guida dell'Assemblea. Lo ha deciso il segretario Molinari tra i malumori leghisti. Slitta il rinnovo dell'ufficio di presidenza. Scontro tra grillini e fuoriusciti per il segretario d'aula

PARTECIPATE

Morosità e conti, allarme all'Atc Nord

14:00 Mercoledì 05 Gennaio 2022 0

Il sito dell'agenzia delle case popolari è offline e il contact center bloccato. Solo a Novara le rate non riscosse ammontano a oltre 12 milioni di euro. Sullo sfondo le tensioni tra Lega e Fratelli d'Italia

RETROSCENA

Allasia "salvo" ma non va a Roma. Rimpasto, braccio di ferro Lega-FdI

07:00 Mercoledì 05 Gennaio 2022 0

Il presidente del Consiglio mantiene la poltrona però non sarà uno dei tre grandi elettori per il Quirinale. Spunta il sindaco di Novara Canelli. L'opposizione sceglie Ravetti. Caucino potrebbe cedere a Marrone il Welfare pur di non perdere la delega sulla Casa