OPERE & OMISSIONI

Conte: la Tav va avanti


	Conte: la Tav va avanti

Il premier scopre l'acqua calda: "Solo il Parlamento potrebbe fermare l'opera" e "la rinuncia ci esporrebbe a tutti i costi derivanti dalla rottura dell'accordo con la Francia". L'annuncio su facebook. Ora Appendino trema. L'ala dura M5s: "Andate a casa"

“A queste condizioni solo il Parlamento potrebbe adottare una decisione unilaterale”. È con una dichiarazione un po’ pilatesca che il premier Giuseppe Conte annuncia, di fatto, il via libera alla Tav Torino-Lione. Non ci sono i numeri per bloccarla né alla Camera né al Senato, non sarebbe economicamente favorevole lo stop all'opera, visto il rischio di penali e il maggiore impegno finanziario dell'Europa per il completamento e infine, si badi bene, quei soldi eventualmente risparmiati non potrebbero essere veicolati su altri capitoli di spesa: insomma dopo oltre un anno di manfrine, il capo dell'esecutivo giallo-verde scopre quanto già era chiaro da tem [...]

Leggi l'articolo
POLVERE DI (5) STELLE

Tav e Rai, la resa amara di Airola

Giornataccia per il fumantino senatore M5s. Mentre dà le dimissioni dalla commissione di Vigilanza in polemica con il suo partito che ha chiesto l'abolizione del canone arriva la doccia gelata di Conte. L'autocritica dell'ex collega Scibona: "Sono un c..."


	Tav e Rai, la resa amara di Airola
21:38 Martedì 23 Luglio 2019

Digerire Fabio Fazio e la Tav, scrivere un sacco di mail al premier e non ricevere neppure un ciao, prender su cappello dalla commissione di vigilanza perché i tuoi manco

SOTTO LA MOLE

Dopo Appendino ecco i "laboristi"

Un'iniziativa promossa da De Giuli junior che con l'associazione "Labor" vuole far risorgere, a distanza di 25 anni, Alleanza per Torino. Con lui un variegato pot-pourri di esponenti civici e anime in pena del centrosinistra


	Dopo Appendino ecco i "laboristi"
18:00 Martedì 23 Luglio 2019

C’è chi è stato protagonista in prima persona di quella stagione, tante volte evocata e spesso mitizzata, che vide la nascita di Alleanza per Torino e portò all’elezione

ALTA TENSIONE

Tav, Appendino si mette al riparo

La sindaca prova a derubricare la Torino-Lione a questione nazionale, continua a ripetere che "il dossier è nelle mani di Conte" ma nessuno esclude più una frattura sull'alta velocità. Magari col placet della prima cittadina

Tav, Appendino si mette al riparo
13:32 Martedì 23 Luglio 2019

“Il Tav è un tema su cui non abbiamo un aspetto decisionale, è in mano al Governo” e “io ho massima fiducia in Giuseppe Conte, nel percorso che ha fatto”

PALAZZO CIVICO

Niente bis per Appendino

La sindaca approva l'escamotage del "mandato zero" partorito da Di Maio e annuncia che obtorto collo non si ricandiderà. "In questi cinque anni mettiamo le basi per progetti che saranno poi portati avanti da altri che verranno dopo". A meno di una fine anticipata

22:04 Lunedì 22 Luglio 2019 0

“Mandato zero? È una buona regola e voterò a favore”. Chiara Appendino approva l’escamotage escogitato da Luigi Di Maio (e dalla Casaleggio) per superare il limite dei due mandati elettivi, regola finora “aurea” nel Movimento [...]

OPERE & OMISSIONI

Conflitti d'interesse in autostrada

In attesa della gara per le concessioni, il centrosinistra chiede al Governo di non tagliare fuori la Città Metropolitana (che è contemporaneamente interlocutore istituzionale e socio di Ativa). La presenza di Ossola all'incontro pubblico e il rischio di favorire i privati

18:00 Lunedì 22 Luglio 2019 0

“Il tema sempre più urgente da affrontare riguarda la ricaduta sui territori dei vantaggi economici delle concessioni autostradali” e non le salvaguardia di quote di minoranza in una società privata. Nelle parole di Nadia Conticelli, già consigliera regionale oggi responsa [...]

SALA ROSSA

Tav, solidarietà alle forze dell'ordine

16:41 Lunedì 22 Luglio 2019 0

Il Consiglio Comunale di Torino esprime vicinanza agli agenti vittime degli assalti al cantiere nel fine settimana. Sul destino dell'opera Appendino scarica la patata bollente al premier Conte: "Non mi pare abbia ancora sciolto le riserve"

GEOGRAFIA POLITICA

Autonomia, Roma torna ladrona

07:30 Lunedì 22 Luglio 2019 0

Governatore e Molinari piazzano il Piemonte sul fronte lombardo-veneto: "Perfetta sintonia tra noi e con Salvini". A Palazzo Lascaris Allasia e il centrodestra fanno quadrato sulla Commissione

GEOGRAFIA POLITICA

Autonomia, il Piemonte potrebbe rimetterci

18:20 Sabato 20 Luglio 2019 0

Alla vigilia della giunta convocata da Cirio e di fronte allo stallo a livello nazionale, Napoli (Forza Italia) avverte: "Non possiamo pagare per altre Regioni. Si rischia di creare figli e figliastri". Occorre puntare sui costi standard senza ignorare la spesa storica

TRAVAGLI DEMOCRATICI

Da torinocentrico a "scentrato", vaga senza meta il torpedone Pd

07:30 Sabato 20 Luglio 2019 0

Festa regionale in Val d'Ossola e direzione itinerante su e giù per il Piemonte: si parte il 3 agosto all'inseguimento di Cirio. "Difficile fare opposizione a chi non fa niente" dichiara il segretario Furia che vagheggia un neo centralismo democratico

OPERE & OMISSIONI

Asti-Cuneo, ancora nulla di fatto

14:11 Venerdì 19 Luglio 2019 0

Sarebbe dovuto arrivare ieri, almeno secondo le rassicurazioni di Toninelli a Cirio, l'ok dell'Autorità dei trasporti. E invece tutto è rimandato a martedì. Gribaudo (Pd): "Regione complice del ministro". L'ultima parola spetta all'Europa

PALAZZO LASCARIS

La Regione taglia i fondi alla Cultura

11:45 Venerdì 19 Luglio 2019 0

L'allarme del Pd dopo l'annunciata intenzione di Cirio di spostare 30 milioni di investimenti del fondo Fesr. Valle: "Quei soldi già destinati a importanti interventi su tutto il Piemonte"

POLVERE DI (5) STELLE

C'eravamo tanto armati: tregua Appendino-M5s. Via libera a Schellino vice

21:07 Giovedì 18 Luglio 2019 0

La frattura resta, alcuni rapporti personali sono incrinati, ma per ora nessuno ha interesse a rompere definitivamente, con l'inevitabile esito di andare tutti a casa. Così un vertice di maggi [...]

TRAVAGLI DEMOCRATICI

Pd Biella, svolta a sinistra

13:57 Giovedì 18 Luglio 2019 0

Rita de Lima è la nuova segretaria del partito. Dirigente forgiata da falce e martello scelta dall'assemblea dopo l'endorsement del segretario piemontese Furia. Barazzotto: "Ecco come operano quelli di Zingaretti. in modo tutt'altro che inclusivo"