GIORNO DELLA MEMORIA

L'antisemita della porta accanto


	L'antisemita della porta accanto

L'episodio di Mondovì non può essere considerato una "ragazzata" né rubricato a fatto isolato. Per Disegni, capo della comunità ebraica di Torino, è "figlio del clima che si è creato nel Paese: certi discorsi di odio e intolleranza hanno sdoganato fenomeni latenti"

Di fronte a quella scritta, Juden hier, sulla porta della casa del figlio di Lidia Rolfi a Mondovì non può, non deve passare la prevalenza del cretino. Non può, non deve profilarsi la riduttiva ipotesi – peraltro affacciatasi da alcune parti e su alcuni giornali – che a usare la vernice nella notte sia stato “semplicemente” un idiota e che un fatto che, giustamente ma forse non ancora abbastanza, scuote le coscienze venga rubricato a ragazzata. E nulla cambia nella gravità dell’accaduto il fatto che Lidia Rolfi, partigiana e deportata, non fosse ebrea. “Ignoranza o forse, chissà, proprio la volontà di mettere partigiani, ebrei, deportati tutti nello stesso mazzo di nemi [...]

Leggi l'articolo
PASSATO & PRESENTE

Sigillo del Piemonte a Segre

Arriva il sì unanime del Consiglio regionale. Ricca (Lega): "Combattere l'antisemitismo in ogni forma". Valle (Pd): "Il riconoscimento a una donna che proprio su questo territorio ha vissuto parte delle sue traversie"


	Sigillo del Piemonte a Segre
17:58 Martedì 21 Gennaio 2020

Il Piemonte conferirà il Sigillo della Regione a Liliana Segre. Il via libera del Consiglio è arrivato questa mattina con approvazione unanime dell’aula. La proposta, in occasione del Giorno della Memoria

LA STAGIONE DEL GAROFANO

Craxi: il Toro, i comunisti e Agnelli

Da Hammamet per il ventennale della morte del leader socialista, il ritratto di chi è stato per lungo tempo il suo luogotenente in terra subalpina. La schiena dritta con la Fiat, la sfida riformista contro le due "chiese" e la scelta della Magnani, primo sindaco donna

Craxi: il Toro, i comunisti e Agnelli
07:38 Domenica 19 Gennaio 2020

C’era la Milano da bere. E c’era la Torino ferrignalontana da quell’immagine glamour figlia del riformismo incarnata dalla capitale economica di un Paese che aveva imparato a conoscere un leader dissacratore e innovatore. E nell’allora capitale dell’auto

OGGI & DOMANI

Il futuro è roba da ragazzi

Gli studenti del liceo Mazzarello promuovono un ciclo di conferenze sui temi cruciali dei nostri tempi: Ambiente, accoglienza, solidarietà. Tra i relatori alcuni personaggi celebri come Mercalli e Petrini


	Il futuro è roba da ragazzi
18:27 Mercoledì 15 Gennaio 2020

Partire dall'attualità per provare a disegnare un futuro diverso. È con questo spirito che gli studenti del liceo salesiano paritario Madre Mazzarello promuovono un ciclo d’incontri cui parteciperanno anche personalità note

STRENNA

Il mondo è davvero una favola

Nel nuovo libro Vito Foschi parla di valori quali il coraggio, la libertà, il sacrificio, il rispetto, la responsabilità, il senso del lavoro. Racconti per piccini ma con un insegnamento anche per i grandi

07:45 Sabato 21 Dicembre 2019 0

Quattro anni dopo l’edizione digitale pubblicata da Leolibri, da qualche giorno è disponibile su Amazon la versione cartacea de Il papà racconta, la raccolta di favole scritte da Vito Foschi. Ingegnere e consulente informatico, esperto di politica ed economia [...]

INTELLOS

L'ultima lezione di Ricolfi

Il sociologo torinese chiude mercoledì la sua carriera accademica. Studioso eclettico e antidogmatico annovera tra i suoi maestri Napoleoni, Gallino e Ivar oddone. Il cruccio per quella sua sinistra "antipatica" che ha ormai smarrito la sua ragion d'essere

17:48 Lunedì 16 Dicembre 2019 0

Luca Ricolfi lascia l’Università. Mercoledì prossimo, 18 dicembre, nell’aula 10 di corso San Maurizio 31/a, il professore torinese, docente di psicometria al dipartimento di Psicologia, accoglierà gli studenti per la sua ultima lezione, interrogandosi su quale futuro atten [...]

ONORIFICENZE

A Segre prima del Nobel il tartufo

14:01 Sabato 14 Dicembre 2019 0

La senatrice premiata nel settantesimo anniversario della medaglia d’oro al valore militare assegnata nell’ottobre del ‘49 alla cittadina delle Langhe. I ricordi del ramo piemontese della sua famiglia: "Il suo profumo era simbolo di festa". Cirio: "Questa terra le vuole bene"

MEMORIA

Segre cittadina onoraria di Torino

16:08 Lunedì 09 Dicembre 2019 0

Il conferimento votato all'unanimità dal Consiglio Comunale. Contestualmente la Sala Rossa ha approvato anche l’istituzione della Commissione consiliare speciale per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo, e istigazione all'odio

ANALISI

Un declino lungo quarant'anni

07:30 Domenica 27 Ottobre 2019 0

È dagli anni Ottanta che Torino e il Piemonte perdono colpi. Un ritardo da colmare tornando a investire sugli asset fondamentali. La miopia della politica e la scommessa dell'innovazione. Parla il prof. Chiaia, luminare del Politecnico e amministratore di Tne

IERI & OGGI

Com'era caldo quell'autunno

16:15 Mercoledì 16 Ottobre 2019 0

Un libro rievoca la stagione di lotte operaie del 1969 assurta a topos del sindacalismo italiano. La Fiat, i giovani immigrati, corso Traiano. Un capitolo cruciale della storia del Paese tra presse, catene di montaggio e barachin

SACRO & PROFANO

La Chiesa valdese Trotta

13:52 Venerdì 30 Agosto 2019 0

Eletto il successore di Bernardini al vertice della Tavola: è una "moderatora" metodista 51enne laureata in Giurisprudenza a Palermo. Nei prossimi sette anni sarà lei a guidare i rapporti con lo Stato e a delineare l'agenda

SACRO & PROFANO

Valdesi: troppa turbolenza in politica

18:16 Mercoledì 21 Agosto 2019 0

A pochi giorni dall'apertura del Sinodo, il moderatore uscente Bernardini rinnova la disponibilità delle Chiese evangeliche e metodiste ad accogliere i profughi, a partire da quelli della Open Arms. Appello al nuovo governo perché stemperi il clima

CHE STORIA

Tutta Torino balla(va)

08:00 Sabato 27 Luglio 2019 0

Una città felice, che guarda oltre le macerie, a lutto eppure viva quella raccontata da "Dopoguerra", il bel volume di Avagliano e Palmieri. Al suono di un'orchestra o di un grammofono tornava la vita e si progettava il futuro

PERSONAGGIO

Morto Grosso, giurista e vice di Novelli

10:43 Mercoledì 24 Luglio 2019 0

Figlio dell'ex sindaco democristiano di Torino, negli anni Ottanta entra nella giunta rossa della città. Vicepresidente della Regione e del Csm, ha seguito alcuni dei grandi processi d'Italia a partire dalla strage di Bologna