OCCUPAZIONE

Uno spiraglio per l'ex Embraco


	Uno spiraglio per l'ex Embraco

Un imprenditore di Chieri pronto ad assorbire 50 dei 400 addetti rimasti senza lavoro: è Tartaro, proprietario della Traces. Moderata soddisfazione dei sindacati, ma è solo un piccolo passo verso la soluzione del problema

C’è un imprenditore che si dice pronto a ad assumere 50 degli oltre 400 addetti dell’ex Embraco, si chiama Daniele Tartaro ed è a capo di Traces, azienda che opera nella ricerca e produzione di contenitori innovativi per la raccolta e conservazione dei campioni bioptici. Ha già un insediamento a un chilometro dallo stabilimento industriale da tempo al centro di una delle più pesanti e complicate crisi  del Piemonte. “Oggi lì ci lavorano venti persone, ma ci stiamo ampliando e per questo siamo interessati. Vendiamo dappertutto, a eccezione degli Usa, ed entro le prossime tre settimane raggiungeremo un accordo con una multinazionale per rafforzarci in Europa", [...]

Leggi l'articolo
ECONOMIA DOMESTICA

Al verde i lavoratori di Olisistem

Per 150 lavoratori dell'azienda fornitrice della banca è prevista la riduzione salariale per mantenere il posto. Il ceo Messina decanta l'impegno sociale dell'istituto ma scarica i costi. Insomma, predica bene ma razzola male

Al verde i lavoratori di Olisistem
17:10 Martedì 21 Gennaio 2020

Com’è verde la mia banca. Già, solo che mentre un Carlo Messina pellegrinante a predicare e magnificare il Green new deal di Intesa Sanpaolo, tenendo ben salda

ECONOMIA DOMESTICA

Economia circolare, questa sconosciuta

Il 43% delle imprese manifatturiere piemontesi non è ancora a conoscenza dei principi base. Tra le aziende si rileva però una particolare attenzione sul tema dei rifiuti, su quello della riduzione dei materiali e sul risparmio energetico


	Economia circolare, questa sconosciuta
17:35 Lunedì 20 Gennaio 2020

Il 43% delle imprese manifatturiere piemontesi non è ancora a conoscenza dei principi base dell'economia circolare, la percentuale sale al diminuire della dimensione aziendale e risulta più elevata

LAVORO & PROPAGANDA

Cirio governi non faccia il sindacalista

Facile tuonare e lanciare slogan, ma non è così che si affrontano le crisi aziendali. Il compito delle istituzioni è quello di costruire relazioni, mediare e creare opportunità di investimento. Altrimenti a rimetterci saranno i lavoratori - di Claudio CHIARLE


	Cirio governi non faccia il sindacalista
08:43 Domenica 19 Gennaio 2020

È successo ancora. Il presidente della Regione Piemonte e il suo assessore al Lavoro hanno tuonato, dopo l’ennesimo incontro con i lavoratori Mahle e i sindacati, che l’azienda non deve licenziare nessuno qualsiasi sia la soluzione

POLITICA & LAVORO

Cirio: "Mahle ritiri i licenziamenti"

Altolà del governatore del Piemonte in vista del tavolo al Mise in programma il prossimo 29 gennaio: "Non accetteremo altre soluzioni". L'assessore Chiorino: "Ognuno faccia la sua parte". Sono 450 i lavoratori a rischio tra Saluzzo e La Loggia

13:40 Venerdì 17 Gennaio 2020 0

Ritirare i licenziamenti: questa la ferma richiesta della Regione indirizzata ai vertici della Mahle, l’industria dell’automotive tedesca che negli stabilimenti di La Loggia e Saluzzo conta oltre 450 addetti, ormai a un passo dalla perdita del posto di lavoro.   "Non acc [...]

ECONOMIA DOMESTICA

Meno assunzioni, ma più stabili

Sono circa 36mila le entrate programmate dalle imprese piemontesi per gennaio 2020: quasi mille in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (-2,6%). Reggono i servizi, in crisi la manifattura. Difficoltà a reperire alcune figure professionali

11:44 Lunedì 13 Gennaio 2020 0

Con il nuovo anno rallenta la domanda di lavoro nelle imprese piemontesi, ma aumentano gli ingressi con tempo determinato. Ci sarà dunque una riduzione dell’occupazione, ma si creeranno più posti stabili. Sono circa 36.450 le entrate programmate dalle imprese piemontesi per gennaio 2020, [...]

LA SACRA RUOTA

Automotive frena, Piemonte cambia marcia

07:25 Sabato 11 Gennaio 2020 0

La produzione del settore nel suo insieme registra un calo tendenziale del 4,2%, il diciassettesimo segno negativo consecutivo. Tavolo comune tra Regione e sindacati per affrontare l'emergenza. "Prevenire le ricadute occupazionali e puntare sull'elettrico"

POLITICA & LAVORO

Embraco, "basta prese in giro"

14:07 Mercoledì 08 Gennaio 2020 0

Lavoratori in presidio davanti alla sede della Regione Piemonte. Da dicembre senza stipendio e tredicesima. Cirio fa la voce grossa con il governo: "A giugno finirà anche la cassa integrazione, sulla pelle delle persone non si scherza" - VIDEO

OCCUPAZIONE

La Spoon River del lavoro

14:19 Martedì 07 Gennaio 2020 0

Il Piemonte è tra le regioni più in crisi a causa delle difficoltà del settore metalmeccanico. Disoccupazione in crescita soprattutto per le donne. Cresce solo il comparto agricolo. L'assessore Chiorino: "Nel 2020 la situazione peggiorerà"

ECONOMIA DOMESTICA

Guala sbarca in Germania

21:05 Venerdì 03 Gennaio 2020 0

Shopping d'inizio anno per la multinazionale Spinetta Marengo (Alessandria) che produce chiusure per beverage, alimenti e farmaci. Per oltre 12 milioni si compra Closurelogic di Worms. Giovannini: "Rafforziamo il segmento delle bottiglie in vetro"

STATO SOCIALE

Senza lavoro non c'è cittadinanza

07:40 Domenica 29 Dicembre 2019 0

Partire dai giovani e dalle imprese, evitando approcci assistenziali e dirigisti. Perché solo con la formazione l'occupazione diventa un fattore di crescita economica e civile. L'esperienza della Piazza dei Mestieri raccontata dal fondatore Odifreddi

ECONOMIA DOMESTICA

Cioccolato amaro per Pernigotti

16:30 Venerdì 27 Dicembre 2019 0

Solo le cessioni della divisione gelati e di alcuni immobili hanno contribuito a garantire la continuità aziendale del gruppo dolciario piemontese. La situazione resta critica nonostante che tra il 2018 e il 2019 gli azionisti turchi di Toksoz abbiano investito 15,2 milioni

FINANZA & POTERI

Crt sbanda in Autostrade

07:18 Venerdì 27 Dicembre 2019 0

Il Governo minaccia di togliere la concessione ai Benetton e così l'investimento in Atlantia della fondazione torinese e di Crc rischia di trasformarsi in un bagno di sangue. L'asse Quaglia-Genta, intrecci di incarichi e potere all'ombra di Palenzona

ECONOMIA DOMESTICA

A Natale tavola più ricca

07:00 Mercoledì 25 Dicembre 2019 0

Per pranzi e cenoni delle festività le famiglie piemontesi hanno speso circa 1.185 milioni scegliendo in prevalenza prodotti locali. Un settore che non conosce crisi, grazie alle oltre 6mila imprese artigiane del food and drink della regione. Studio di Confartigianato